DAL SELVAGGIO JUTLAND AL RIGORE DI COPENAGHEN

Grenen, l’incontro fra Mar del Nord e Baltico

Grenen, l’incontro fra Mar del Nord e Baltico

8 giorni 7 notti

Isola di Mon

Isola di Mon

8 giorni 7 notti

Copenaghen

Copenaghen

8 giorni 7 notti

 

DAL SELVAGGIO JUTLAND AL RIGORE DI COPENAGHEN - CODICE ITINERARIO: GZ3DKC17

8 giorni 7 notti

Da Copenaghen alla vichinga Rosklide, dalla magnifica Isola di Mon fino all’antica Silkeborg.


Giorno 1 Copenhagen, l'assaggio dell'armonia di gusto danese

Copenhagen vi accoglie con la sua atmosfera garbata, un connubio delicato di palazzi eleganti, chiese gotiche e quartieri moderni. E allora lasciatevi guidare dal bello: passeggiate innamorandovi delle geometrie dello Strøget, viale centrale che si anima di musicisti e pittori. Oppure ammirate le case colorate strette le une alle altre del vecchio porto della Capitale che fanno da cornice alle piccole barche ormeggiate. Dopo aver ritirato l'auto a noleggio, potreste concludere questo primo giorno di viaggio con il delizioso salmone alle erbe con crema di finocchio, pomodoro ciliegino e patate al pesto del Grøften.

 

 

Giorno 2 Storia e design a Copenhagen: passeggiate e gite in battello

È il momento di conoscere da vicino Copenhagen con una visita guidata (inclusa). Dalla Piazza del Municipio, incorniciata dalla raffinata torre con l'orologio e decorata dalla fontana del drago, si prosegue verso Nyhavn (vecchio porto) un tempo affollato di marinai e oggi sede di locali alla moda. Per pranzo vi consigliamo uno smørrebrød (tramezzino tipico) allo Schønnemann e poi un giro in battello per ammirare la statua della Sirenetta e i palazzi più celebri. Attardatevi al Parco Tivoli per una passeggiata al tramonto: potreste cenare al Fru Nimb per provare la coscia di anatra al radicchio e arancia.

 

 

Giorno 3 Da Copenhagen a Roskilde: viaggio nei castelli da favola

Avventuratevi a nord di Copenhagen nella regione della Selandia, celebre meta dei viaggi in Danimarca. Ricoperta di fitti boschi verde smeraldo e delimitata da spiagge sabbiose, questa regione va assaporata lentamente. Vi consigliamo di visitare il Castello di Kronborg, sfarzosa fortezza nella quale è ambientato l'Amleto di Shakespeare. Potreste poi pranzare nella vicina città di Helsingør, al Cafe Olai (provate il sandwich con salmone e uova strapazzate) scoprendo lo splendore nordico della Cattedrale. In serata raggiungete Roskilde, dove vi consigliamo i piatti sofisticati del Mumm.

 

 

Giorno 4 Roskilde e Odense, dalle tracce dei vichinghi alle fiabe di Andersen

Dedicate la mattina alla visita di Roskilde. Una città vivace che racconta storie di mare con il singolare Museo delle navi vichinghe e abbellita dalla Cattedrale, Patrimonio dell'Unesco. Potreste pranzare al Store Børs con buon piatto di aringhe e formaggio, e poi partire per l'isola di Fionia. Sulla sua tela di verde erboso sono dipinte deliziose fattorie con il tetto di paglia. Tra questi paesaggi non tralasciate il Castello di Egeskov: attraversare il ponte levatoio sarà come viaggiare nel Medioevo. In serata raggiungete Odense e provate il merluzzo con cavolo verde del Saeson Spisested.

 

Giorno 5 Da Odense ad Aarhus, il mistero delle rune e i riflessi nei laghi

Fiabe, leggende e natura: il quinto giorno di vacanza in Danimarca è l'essenza stessa del viaggio! Si parte da Odense, la città natale di Hans Christian Andersen e Carl Nielsen: a entrambi è dedicato un museo. Dopo aver degustato il salmone affumicato al Gronttorvet raggiungete Jelling dove vi attendono due pietre runiche che rappresentano la storia del Paese. Prima di raggiungere Aarhus, fate tappa a Silkeborg per ammirarne la natura che si riflette sui laghi. Abbandonatevi prima alla bellezza e poi alla delizia: in un'atmosfera tipicamente danese gustate le frikadeller, tipiche polpette di carne, al Raaduus Kafeen (Aarhus).

 

Giorno 6 Aarhus e Aalborg: il brio di antiche tradizioni e moderne sfumature

Aarhus è pronta conquistarvi con la sua verve briosa, che si rivela in un contrasto inconsueto, tra gli edifici moderni e le tracce dei vichinghi. La visita guidata è inclusa e vi porterà alla scoperta delle zone più antiche come Møllestien e il quartiere Latino e quelle dove la fanno da padrone edifici e musei contemporanei. Dopo una sosta al Klassik Bistro per pranzo, fate un salto nella storia al Den Gamle By: un museo a cielo aperto che racconta la vita cittadina in diverse epoche storiche. In serata raggiungete Aalborg e scaldatevi con la zuppa di aragosta con gamberi al Soegaards Bryghus.

 

Giorno 7 A nord di Aalborg, in un nastro di sabbia tra due mari

Passate questo giorno di vacanza nei luoghi più a nord, estremi, sferzati dal vento e profumati di salsedine. Nel promontorio più settentrionale, due mari si incontrano davanti a una sottile striscia di sabbia. Onde che si infrangono l'una sull'altra, colori che si mischiano. Fermatevi nella vivace Skagen per pranzo e scegliete un piatto di pesce fresco al Kokkenes. Nel pomeriggio, non perdetevi Rubjerg Knude, una “scogliera” di morbida sabbia, una duna di 74 metri creata dal vento e che ha finito per insabbiare parte del faro. Fate ritorno ad Aalborg per provare il rombo con burro di mele e finocchio al Hereford Beefstouw.

 

Giorno 8 Aalborg: spigliato saluto alla Danimarca

In base all'orario di rientro, approfittate di ciò che questa vivace città ha in serbo per voi. Negozi di ricordi da cercare tra le case colorate, oggetti di design danese da acquistare per dare un tocco moderno alla casa e locali deliziosi nei quali assaporare tartine di pane di segale con il pesce fresco. Lasciate che i vostri occhi osservino senza sosta ogni palazzo, ogni riflesso sul fiume e ogni scorcio deliziosamente nordico. Riconsegnate l'auto e partite con la bellezza della Danimarca ancora impressa nella mente.

 

IL PREZZO INCLUDE

7 NOTTI 2 a Copenaghe, 1 a Roskilde, 1 a Odense, 1 ad Aurhus, 2 ad Aalborg

1 AUTO a noleggio per 8 giorni

2 ESPERIENZE due visite di due ore di Copenaghen e Aarhus
CONCIERGE 24 ore su 24, 7 giorni su 7

ASSICURAZIONE Medico bagaglio

Possibilità di includere volo

 

 

N.B.  Il viaggio suddetto è a titolo di puro esempio. Dà un’idea di località, attrazioni ed esperienze tipici della destinazione, che possono essere inclusi in tutto o in parte nella programmazione dei vari Tour Operator.

Potrebbe essere effettuato solo in alcuni periodi dell’anno, in funzione di stagionalità climatiche e situazione socio-politica della destinazione

 


Prezzo indicativo a partire da 1.000 € A PERSONA
Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK